TORNITURA DI GUIDO

il sito per imparare a tornire e migliorare con trucchi e suggerimenti forniti da Guido Masoero

Sgorbie per cominciare

Prime sgorbie per principianti.

Quando comprate il tornio evitate di comprare le sgorbie dei Brico, sono piccole e leggere.
Fatte di acciaio scadente e sotto sforzo si piegano e si possono rompere.
Evitate se possibile anche i set con 5-8 sgorbie, anche se di buona marca.
Almeno la metà del set, probabilmente non lo userete mai.

La sgorbia a scavare in genere è di piccolo diametro e non si può usare a scavare profondo
Per iniziare bastano 4-5 utensili.

Sgorbia per sgrossare in inglese ROUGHING Out Gouge

Immagine

Prendete la misura da 1 pollice per torni piccoli e da (1.1/4″) 32 mm per torni medi o grandi.
Può anche essere sostituita al’ inizio con quella da scavare da 16 mm di barra.
Deve essere spessa e pesante per limitare le vibrazioni con pezzi irregolari.
Esempio di sgorbie che potete comprare in Italia e in UK.

Axminster Crown 32mm codice 900400 € 48.35
Legnostore Crown 32mm € 42,60
La truciolara Hamlet 32 mm codice HCT065
€ 41,55+IVA
4Wood Ashley Iles. solo da 1/2 pollice codiceH54f € 45.00
SLHardwood Crown 32 mm £ 35.34

Sgorbia a scavare da 1/2  pollice o da 16 mm  in inglese BOWL GOUGE

Immagine    Scavare 

Se la trovate con il tondo da 16 mm è molto meglio, vibra molto meno

Axminster Crown 13mm codice 611186 € 46.62
Legnostore Crown 13 mm
€ 36,30
La truciolara Hamlet HCT084 13mm, tondo 16
€ 41,55+IVA
4Wood Ashley Iles. ha solo da 9 mm € 55.21
SLHardwood Crown 13 mm £ 33.38

Sgorbia a profilare da 1/2 pollice in inglese Spindle Gouges
Immagine     profilare4

Axminster Crown codice 611181 € 22.63
Legnostore Robert Sorby € 24,80
La truciolara Hamlet HCT 069 13 mm € 30,36+IVA
4Wood Ashley Iles. 13mm codice H15Af
€ 35.00
SLHardwood Crown 13 mm £ 20.28

Bedano e troncatore

 
Bedani2

troncatori trapezi e bedani da 5×5 con manici in bubinga

Stubai2Questi sono Stubai serie 70 e si trovano dai rivenditori italiani.


Il bedano serve per fare la presa per il mandrino e altri usi.
Per fare la presa mandrino usate un bedano fatto con una barretta di acciaio al cobalto HSS.

Le barrette adatte da 5x5x150/200 mm si trovano anche in utensileria e su Ebay.
La dovete affilare con un angolo leggermente acuto sul lato sinistro.
In modo di fare il fondo dello scavo leggermente largo e a spigolo vivo.
Le griffe del mandrino devono appoggiare sul fondo della sede.
Questi sono stati fatti con una barretta marca Impero e manico in faggio.

Questi sono i primi che mi sono fatto io e li uso ancora adesso


Potete fare o comprare un’ altro raschio per spianare il fondo dei piatti e raccordarlo con il bordo.
Deve essere spesso almeno 6 mm e largo 12-25 mm, con la parte tagliente leggermente arrotondata, e usato inclinato verso il basso di 10-15°.
Stubai7022

Esistono di varie larghezze con il raggio del tagliente adatto a tutti i piatti

Il troncatore si usa per tagliare il fondo dei bicchieri e fare gli anelli.
È fatto da una barretta trapezia larga 3 mm sopra e 2 sotto.

La forma a trapezio fa il taglio più largo sopra e la parte bassa non tocca il legno.
La barra può essere alta da 10 a 15 mm e lunga 150-200 mm.
La inserite nel manico per 5 cm in modo che sia ben ferma.
Se la barretta è alta soli 10 mm potete usarla anche per fare tagli frontali
per fare gli anelli. se più alta solo anelli molto grandi e fondo bicchieri.

Se non riuscite a trovare la barretta in acciaio Hss 2x3x10x200 mm
 vi posso dare l’ indirizzo di dove le compro io vicino a Torino.
A seguito delle molte richieste, ne ho preparati alcuni per chi non è capace o 
non ha voglia di farsi il bedano da 5×5 e il troncatore trapezio da 3x2x10 mm.
Bedani1
I manici in bubinga lunghi 20 e 25 cm tutti leggermente diversi tra di loro.
 
 
Uso del troncatore per tagli conici frontali.

Tutti i bedani e troncatori vanno affilati appoggiati sul piano della mola in modo che l’ angolo di taglio sia di circa 55-75°. più l’angolo è acuto  e più taglia, se poco acuto dura di più.

Con questi 5 utensili potete fare moltissime cose senza spendere molto.
Per bicchieri e scavi profondi oltre 7 cm , ne dovrete comprare altri.
Aggiunto spiegazioni su come fare il manico per un troncatore sottile.

20 risposte a “Sgorbie per cominciare

  1. Franco 13 marzo 2014 alle 21:55

    Buonasera Guido,
    ho provato a scavare una ciotola con diametro 130 mm di testa con la Crown da 19 che in verità è 22,5 mm.: non riesco a tenerla ferma e pianta di continuo, se parto dal centro mi porta fuori all’improvviso, se parto sul diam. esterno strappo tutto. Ho cambiato l’affilatura con angolo di 65°: il risultato è medesimo. Va dove vuole lei, ho dovuto desistere e ho finito lo scavo con un raschio ricavato da una lima e 2 sgorbie autostruite con inserto in hss. Hai qualche consiglio in merito?
    Grazie per la gentile disponibilità.
    Saluti,Franco.

    • tornituradiguido 13 marzo 2014 alle 22:30

      Le piantate sono frequenti per chi comincia, quasi sempre dovute a posizione delle sgorbia sbagliata
      Per capire vorrei una foto a tornio fermo con il legno e come la sgorbia in posizione di taglio.
      Faccia attenzione che con quel tornio grosso è facile far volare il pezzo e farsi male.
      Guido

  2. mirko 28 novembre 2013 alle 12:20

    Buongiorno Guido , avrei bisogno se possibile di una tua paziente consulenza.
    Il problema è questo pensavo di comprarmi tre sgorbie da Ax, che sarebbero le loro cioè :
    Axminster HSS Roughing Gouge cod. 910125-
    Axminster HSS Bowl Gouge cod. 910124-
    Axminster HSS Spindle Gouge cod. 910130.
    Perchè con quelle dei brico proprio non se ne può più .
    Il problema è che mi sembra che costino un po troppo poco, perchè visto che sono in ballo a questo punto faccio uno sforzo e prendo quelle della Crown anche se da neofita forse vanno già benissimo quelle di Ax .
    Ti ringrazio anticipatamente e buona giornata .
    Mirko

  3. Stefano 19 giugno 2013 alle 08:34

    se vuoi io cilindretti di hsse in gran quantità essendo produttore di utensili e te le potrei dare a costo di rottame…..

    • tornituradiguido 19 giugno 2013 alle 08:45

      Di cilindri in HSS ne ho anche io e ne ho regalati a vari visitatori.
      Ma è molto difficile fare la gola da scavo con mezzi artigianali.
      Interessano quelle rettangolari e trapezie per fare bedani e troncatori.
      Ciauu

  4. Fabio Saba 16 giugno 2013 alle 09:08

    Caro Guido
    mi sono avvicinato alla tornitura del legno con molto entusuasmo e passione; se possobile
    vorrei approffittare della tu generosa disponibilita per conoscere l’indirizzo di qualche fornitore per acquistare i ferri della sheffield a prezzi ragionevoli.Grazie
    Cordialità Fabio

    • tornituradiguido 16 giugno 2013 alle 09:21

      Sheffield è una città in Inghilterra dove da molti anni producono acciaio
      L’acciaio HSS di Sheffield è considerato tra i migliori del mondo.
      Molte ditte in zona producono ferri per tornitura tra cui puoi scegliere.
      Hamlet, Sorby, Crown, Ashley Iles.
      Ci sono molti rivenditori in UK e anche in Italia Vedi pagina Link.
      Variano per il profilo della gola e per il tipo di tempra.
      Ma non ci sono molte differenze.

      • fabio saba 19 giugno 2013 alle 07:22

        Grazie per la gentile e celere risposta, ma gradirei conoscere qualche indirizzo in italia per esempio a Torino dove ti fornisci , dove posso rivorgermi anche io per acquistare le barrette di HSS della sezione desiderata .
        Grazie ancora.
        Cordialità Fabio

      • tornituradiguido 19 giugno 2013 alle 08:13

        Nella pagina materiali/troncatore http://tornituradiguido.wordpress.com/materiali/troncatore/
        Trovi le spiegazioni per farle e anche i link per comprare le barrette.
        Ci sono vari rivenditori italiani , Fervi , Poldi, Sapuppo ma il più conosciuto è Impero.
        Io le compro da Andorno a Pescarito TO, che mi è comodo e costano anche meno.

        Guido

  5. claudia 25 maggio 2013 alle 12:52

    caro guido,
    da ottobre ho preso in affitto un piccolo laboratorio con l’intento di far diventare realtà il mio sogno di metter su una piccola bottega. sono laureata in scultura, ho fatto un corso di restauro del legno e uno di tornitura del legno qualche mese fa…. sono quindi all’inizio del mio viaggio in questo mondo che tu conosci così bene…ho deciso di comprare il tornio VD1100N della holzmann e ovviamente gli scalpelli…girando sul web ho visto che se trovano davvero da tutti prezzi…sapresti dirmi se esiste magari una valigetta, un set che permetta di avere dei buoni scalpelli ad un prezzo più abbordabile senza compromettere la qualità del lavoro?

    grazie mille :)

    • tornituradiguido 25 maggio 2013 alle 13:19

      I set di sgorbie non sono consigliati, perché la metà degli utensili dei Kit
      non vengono quasi mai usati, e spesso sono di tipo piccolo ed economico.
      In genere è compreso uno scalpello ovale con tagliente inclinato.
      piuttosto difficile da usare e affilare bene, un troncatore troppo largo.
      é meglio comprare i vari ferri separatamente, man mano che servono.
      é bene che le sgorbie siano grosse e pesanti, vibrano meno.
      Quella da scavare che si usa di più ha 16 mm di diametro,
      quella a profilare basta anche da 10 o da 13 mm.
      L’acciaio è bene che sia quello di Sheffield che è il migliore.
      Poi se fai piatti e bene avere un raschio largo spesso almeno 6 mm per
      spianare bene il fondo del piatto.
      Una cosa importante è avere un buon sistema per affilare ,
      le sgorbie nuove in genere non tagliano bene e vanno affilate subito.
      Ciauu

      • claudia 10 giugno 2013 alle 09:36

        caro guido,
        grazie mille per i tuoi consigli!
        per quanto riguarda l’affilatura…sono sufficienti le pietre oliate che si usano anche per fare il filo agli scalpelli da legno oppure è necessaria una mola o altro?
        cosa intendi per “un buon sistema di affilatura”?
        grazie ancora…

      • tornituradiguido 10 giugno 2013 alle 09:44

        Le sgorbie nuove spesso non tagliano bene, vanno affilate.
        Per affilare usa una mola a secco con pietra grana 80-120 grit.
        Il buon sistema di affilatura consiste in un supporto per posizionare la sgorbia in modo corretto e ripetibile.
        Se la sgorbia e tenuta a mano libera non è mai posizionata in modo eguale
        Qualcuno se lo costruisce, ma per esperienza i migliori sono Onevay e Tormek.
        Vedi la sezione affilatura e vedi il mio sistema Oneway
        Se usi legno duro o abrasivo si affilano ogni 15-20 minuti di lavoro.
        Ciauu

  6. Stefano 26 marzo 2013 alle 18:59

    caspita ci verrei volentieri..anche alcune dritte di tornitura non guasterebbero..purtroppo solo tra un mesetto riavrò la patente..tolta dopo cenetta tra amici.tasso alcoolico 0,85..:( ma appena la riprendo contaci..fammi sapere quando disponibile e arrivo di corsa!!!!

  7. Stefano 26 marzo 2013 alle 17:55

    ho notato anche diverse affilature nelle sgorbie a profilate più o meno a punta questo dipende eclusivamente dall dimensioni dei dettagli che dovrò tornire oppure hanno altri scopi??
    per tornire interni meglio usare sgorbie da scavo o a profilare??
    altra domanda volevo costruirmi un utensile a collo di cigno utilizando acciaio superrapido di cui ne ho in grande quantità….pensavo di curvarlo a caldo..che diametro suggerisci?? cacola che più di 12-14mm non riesco a curvare….
    x affilatura frontale lo tratto come un raschio tondo??
    scusa la quantità di domande ma mi sono veramente appassionato molto alla tornitura del legnio…già amavo tornire il ferro ma il legno è veramente un’altra cosa….. grazie mille ancora x la tua disponibilità…..

    • tornituradiguido 26 marzo 2013 alle 18:54

      Per le sgorbie a profilare ci sono 2 tipi di affilatura: conica e a unghia.
      L’angolo di taglio può variare da 30 a 40°, più è acuto meno dura il filo.
      Per tornire interni vicino al bordo van bene entrambe,
      L’ utensille a collo di cigno è il 10 Hollw master Sorby
      La barra piegata è in C40 o C45 non è HSS, non servirebbe.
      Non è una barra tonda, ma solo un semi tondo da 16 mm
      Solo l’inserto in punta è in HSS ed è avvitato per poterlo cambiare.
      Vendono molte forme diverse, tondo, a virgola, a becco etc.
      Perché non vieni un giorno a Rubiana a fare un corso di affilatura?
      Guido

  8. Stefano 26 marzo 2013 alle 17:31

    grazie mille quindi quella a scavare non ce l’ho…:(

  9. Stefano 26 marzo 2013 alle 15:39

    carissimo guido vorrei capire la differenza tra una sgorbia a scavare ed una a profilare dalle immagini sembrano molto simili…..cosa cambia in sostanza la forma ,l’angolo di affilatura??
    quali sono le differenze di impiego…..?

    • tornituradiguido 26 marzo 2013 alle 17:21

      La differenza è nella forma della gola.
      Una sgorbia a profilare ha uno scavo tondo che arriva circa al cento del tondino.
      Una da scavare ha uno scavo a U che arriva oltre il centro.

      Vedi le prime foto su pagina utensili
      Poi ci possono anche essere diversi tipi di affilature.
      Guido

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 454 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: