TORNITURA DI GUIDO

il sito per imparare a tornire e migliorare con trucchi e suggerimenti forniti da Guido Masoero

Bicchiere stile Napoleon

Bicchiere stile Napoleon

Livello difficoltà 3
In questo articolo vi spiego come fare un bicchiere stile Napoleon con 3 anelli in Awoura.

Dovete trovare una tavola di awoura Paraberlinia Bifoliolata (Troupin ) famiglia: Leguminoseae Caesalpinioideae
Provenienza: Africa tropicale occidentale é un legno molto simile allo zebrano , ma meno costoso.
Durezza 1480 P.s. 0,77
Se non trovate l’Awoura va bene anche lo zebrano

Tagliate 2 quadrelli da 7,5-8×7,5-8×22 cm per fare 2 bicchieri uguali.

Vi segnate i centri e montate il legno sul tornio con mandrino e contro punta.
image003Cominciate a cilindrare a 76 mm dal lato contro punta, poi rivoltate il legno e fate il resto uguale.
Fate attenzione che se usate il mandrino BV95 con le griffe grandiil diametro minimo è di 75,5 mm,che da la massima tenuta.
image004Dopo aver cilindrato il legno montate la contro punta con un mandrino da trapano.
Mettete la punta più grande che avete, in foto una punta Fostner da 35 mm.
image005Forate sino a circa 7 cm di profondità. Allargate il foro con una sgorbia o con la termite e approfondite a 8 cm.
Il fondo dello scavo deve essere emisferico e raccordato su un cono.
Misurate lo spessore sino a che la parte più larga dello scavo sia circa 3 mm di spessore  dal  esterno del cilindro.
Se avete fatto un disegno prima di tornire, fate una mascherina in cartone della forma dello scavo.
Tagliatela circa a meta per controllare se la forma dello scavo interno è a disegno.

Quando lo scavo ha la forma e le misure giuste passate un po’ di tela smeriglio che venga bello liscio e lucido, da 150 a 600 grit. (ed eventuale finitura)
L’ interno del bicchiere non verrà più toccato in seguito.
image008Rimontate la contro punta con uno straccio attorno, lo straccio deve entrare nello scavo.
Serve ad evitare vibrazioni e rotture se piantate. Profilate l’ esterno dopo aver segnato a matita i punti salienti.
Lo spessore deve essere 3 mm nel punto più largo e 2 mm vicino alla bocca.
Il fondo della coppa e la spina è bene farle con lo scalpello obliquo Skew Chisels
Darà risultati migliori che la sgorbia. Spina più appuntita e finitura più liscia.
La spina è quel’ anello appuntito tra coppa e gambo.
image009Si rifinisce bene la coppa sino alla spina, prima di assottigliare il gambo.
Se si cerca di farlo dopo è facile che ci siano vibrazioni fastidiose.
Si fanno dei tagli con il troncatore in modo di separare gli anelli.
Si arrotondano e rifiniscono al’ esterno prima di tagliare l’interno.
image010Per  l’esterno dell’anello si può usare un apposto utensile Hamlet che però limita il diametro a valori prefissati 6-10-13 mm.
image011Oppure si fanno con sistemi casalinghi che permettono diametri a piacere.

Questi sono stati fatti rivoltando il manico di una lima, l’ acciaio del codulo non è duro, e si piega basta affilarlo prima di tagliare ogni anello.
Come lime si possono ancora usare.  Mano a mano che gli anelli sono finiti e tagliati si bloccano con nastro adesivo alla coppa.
image014Si attacca al gambo una striscia di carta vetro per lisciare l’ interno anelli.
image015Quando gli anelli sono belli lucidi si toglie l’ abrasivo e si assottiglia il gambo conico.
La parte alta sotto la coppa a 7 mm, in basso a 10 mm.  Vicino alla base si fa una spina simile, ma più piccola.
image016Si segna con un troncatore dove verrà tagliato il bicchiere alla base. Il taglio si fa leggermente inclinato con troncatore sottile, in modo che appoggi solo il bordo esterno.
Lo spuntone che rimane al centro si toglie con uno scalpello e si liscia con tela smeriglio. Il diametro della base deve essere da 2/3 a 3/4 del diametro coppa.
image017Troncatore a trapezio da 2-3 mm x 10 mm per taglio base  Si prende il bicchiere al volo alla fine del taglio prima che cada per terra,
Se avete ancora inserita la contro punta con lo straccio non cadrà, ma si ferma e si stacca, poi si porta in un posto con molta luce per fare le foto da far vedere agli amici.

Il diametri ottimali per avere un buon risultato estetico del bicchiere, sono:
Il diametro della base d’ appoggio rispetto al diametro della coppa da 2/3 a 3-/4  Il gambo con base e spina lungo come la lunghezza della coppa
Il diametro del gambo circa 1/10 del diametro coppa. gli anelli più piccoli sono meglio è, possono essere in numero variabile da 1 a 9.
Potete mandarmi le foto dei vostri bicchieri che le aggiungo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 443 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: