TORNITURA DI GUIDO

il sito per imparare a tornire e migliorare con trucchi e suggerimenti forniti da Guido Masoero

Maggiociondolo

Esistono 2 tipi principali  Laburnum anagroides e laburnum alpinum

Nomi scientifici  Laburnum anagroides e laburnum alpinum
Famiglia
Nomi comuni
Nomi d’origine
Caratteristiche
Essiccazione
Peso specifico 0,76  Va da 750 a 850 kg/m3
Durezza Janka
1770 circa
Provenienza Sud Europa

Laburnum anagroides
In Italia è presente in pianura in tutte le regioni, escluse le isol.Alberello alto fino a 8 metri, con chioma irregolare; il tronco è diritto, spesso policormico, rivestito di una scorza verdastra con lenticelle grigiastre. I giovani rametti sono ricoperti di una fitta peluria grigiastra.

Laburnum alpinum
Il Maggiociondolo alpino è un alberello presente in Italia nella zona delle Alpi fino ai 1.500 metri di quota), a differenza del Maggiociondolo (Laburnum anagyroides Medik.) presente a quota più bassa.

Avevo trovato un paio di tronchi di 30-40 cm di diametro, portati in segheria e fatti stagionare mi ha permesso di fare piatti grandi.
 

Albero di maggiociondolo in fiore

Attenzione che la pianta di Maggiociondolo è velenosa. Usare precauzioni in tornitura.
Le parti verdi della pianta (specialmente i semi) sono tossiche per l’uomo in quanto contengono l’alcaloide citisina.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: