TORNITURA DI GUIDO

il sito per imparare a tornire e migliorare con trucchi e suggerimenti forniti da Guido Masoero

Vasi a segmenti verticali (versione semplice)

Vasi a segmenti verticali.

Berlinia madrona Bubinga mogano Acero Bubinga Acero ebano
Berlinia Madrona Bubinga Mogano Acero Bubinga Acero Ebano

In questo articolo vi spiegherò come ho fatto a fare i 4 vasi hollow alti 25 cm e oltre. 

Fare un vaso alto 25 cm (10″) partendo da legno pieno  non è semplice da scavare, richiede utensili appositi,  con asta in acciaio molto lunga, in genere molto costosi e usati di rado.
Per non comprare utensili costosi, che forse non userò mai più, ho pensato di fare una prova facendo prima delle doghe verticali, con 8 segmenti  tagliati a 22,5°.
Ho misurato il legno che avevo a disposizione e fatto uno schizzo in scala 1:1 del progetto che si adattasse al legno disponibile.
Con il banco sega usando la guida parallela e con la lama inclinata a 22,5° incollate insieme in modo di ottenere un cilindro cavo con pareti spesse.
Per aumentare il diametro del cilindro,ho preparato a parte gli inserti divisori sono in acero spesso 5 mm con incollate sui fianchi dei piallacci in wengè da 1mm.
Poi ho incollato a coppie le doghe con i separatori messi inclinati, tangenti l’interno in basso e tangenti l’ esterno in alto.
In questo modo ho ottenuto un cilindro con i separatori che formano un cono.
Montato sul tornio con il mandrino chiuso in compressione sul fondo.
Scavato prima l’interno per pareggiare con gli inserti ho fatto lo scavo conico.
Poi sgrossato l’esterno sino ad avere uno spessore di circa un centimetro.
Questo metodo è facile da fare , ma richiede una discreta asportazione di materiale.
Sul  libro di Malcom Tibbets, The art of segmented woodturning editore Linden è spiegato come calcolare gli angoli di taglio da impostare su un banco sega per fare un vaso conico o cilindrico a segmenti verticali.
Avevo avanzato da un lavoro precedente 4 stecche di acero marezzato, lunghe circa 40 cm larghe 5×2,5 cm (2″x1″) e ho pensato di fare un vaso alto.
Potevo fare sino a 25 cm di altezza e 13 di diametro.
Ho preparato un apposito carrellino con materiale di recupero.
Ho prima tagliato con il banco sega sul carrellino 8 trapezi di legno usando perline di recupero per fare le prove del angolo di taglio.

SegmentV1
Provato con il nastro adesivo che l’angolo fosse giusto.
Se l’angolo di taglio è esatto il cerchio si chiude senza fessure. Se non è esatto si buttano i pezzi, si sposta la sega e si ricomincia.

SegmentV3
SegmentV4a

Per mettere a punto la sega ho fatto pezzi  più piccoli con legno poco costoso.
Tagliato 8 trapezi, in abete, controllato e non erano ancora esatti, Poi ho usato berlinia lamellare spessa 33 mm lunga 165 mm.
Con piccole correzioni sono riuscito a fare l’angolo quasi esatto.
Quando il taglio e’ stato quasi perfetto ho tagliato l’acero marezzato.

Stecche

Le stecche  di separazione segmenti
A parte ho preparato delle stecche sottili per gli inserti separatori.
Per quello in berlina (878) ho preparato delle stecche di legno giallo spesse 6 mm
con una leggera inclinazione per compensare i difetti di taglio.
Per il vaso in salice (880) ho usato solo un piallaccio di wengè spesso 1 mm.
Con quello in bubinga (879) ho preparato un sandwich a 3 strati.
Una striscia da 6 mm con incollate 2 strisce di mogano da 2 mm di spessore.
Per l’ultimo in acero marezzato (883) il sandwich è a 5 strati, quello interno in ebano da 4 mm con 2 fogli di acero e 2 di wengè.
I separatori devono essere perfettamente piani e paralleli, e non incidono sulla forma, ma servono aumentare il diametro del vaso.
Ho prima incollato a coppie i trapezi con il separatore.
Poi unito i 4 pezzi in modo di controllare che formassero il piano.
I 4 settori devono formare un semicerchio con una faccia in piano.
Se il piano non è perfetto la colla non fa buona tenuta, ed è bene spianare su un disco abrasivo
Per stringere i segmenti durante l’asciugatura della colla, si possono usare elastici,
Fascette stringi tubo a vite, e anche un mandrino da tornio come morsa.
Mentre aspettavo che la colla asciugasse, ho preparato gli anelli  centrali.
Se i pezzi sono piccoli faccio un foro con una punta Fostner come presa mandrino.
Tagliato sul tornio con un troncatore sottile per ricavare la base con la parte centrale dell’anello.

Ho messo il cono incollato sul mandrino in compressione dalla parte piccola,
Ho scavato l’interno a misura del progetto e sgrossato l’esterno con spessore 8 mm.

Spianato con un foglio abrasivo incollato su compensato  la parte del vaso da incollare sul anello e sul fondo, se possibile è bene che ci sia un piccolo incastro.
Oltre a migliorare la tenuta serve anche per garantire il centraggio tra i pezzi.
Usando l’interno dell’anello come presa per il mandrino ho tornito l’esterno.
Poi ho rifinito bene il fondo e dato una passata di cera carnauba solo sulla base.

877 Vaso8r
I 4 vasi sono finiti nella parte bassa.

4Segm6A parte ho preparato la parte superiore, studiando gli accoppiamenti fra i vari tipo di legno e colore.
Le parte superiori sono rispettivamente  acero occhiolinato, bubinga, madrona e maggiociondolo.
La bocca è un anello in african blackwood, in un caso a toroide e negli altri piatto sotto dove è incollato.

Incollata la bocca e rifinito con tela smeriglio da 240 a 600 grit poi lucidato con  cera carnauba senza smontarlo dal tornio.
Il vaso è stato tenuto in rotazione sul tornio con il mandrino in espansione dentro la bocca con uno spessore in MDF e una protezione sulla contro punta per evitare rigature.

877 Vaso15

I 4 pezzi sono  finiti lucidati a cera carnauba al 66% 34% cera d’api.

Berlinia madrona Bubinga mogano Acero Bubinga Acero ebano
878 Belinia madrona
879 Bubinga mogano
Bubinga Mogano 883 Acero Blackwood

    880 Salice americ.

L’ ultimo a destra ha la parte superiore diversa, fatta a sombrero in maggiociondolo.
Conosco un trucco che semplifica molto le cose. Tagli 6 segmenti a 22,5° senza doppia inclinazione ma spessi il doppio solo inclinando la lama della sega.
Controlli che il cilindro che ti risulta si chiuda bene.
Poi quando incolli inserisci il distanziale inclinato.
Che nella parte bassa sia tangente al interno da una e nella parte alta sia tangente al esterno.
Poi metti sul tornio e rifili sia dentro che fuori a filo dei distanziali.
Il risultato è uguale, ma sprechi più legno.
Risparmi di farti il carrello per tenere i pezzi inclinati di 6-7 °
Il vaso in Acero bubinga è stato fatto così.

Le 6 stecche sono trapezi a 22,5° esatti lunghe 16 cm e spesse 4-5 cm. La misura del lato esterno varia con il diametro del vaso.
Gli inserti bianchi e neri possono essere da 2 mm a 2 cm di spessore,  variano solo il diametro.
incolli le 2 stecche larghe 5 cm, con in mezzo l’ inserto che è largo solo 2-2,5 cm
Dalla parte che sarà il fondo  metti l’ inserto tutto verso l’ interno, diametro piccolo.
Nella parte sopra, più larga, lo metti a filo del esterno, ripeti sino a chiudere il cerchio.

Se non sei stato preciso nel tagliare a 22,5° o hai dei dubbi, fai 2 semi cerchi.
Composti da 3 stecche e 2 inserti, stecca, inserto, stecca, inserto, stecca.
spiani su un disco abrasivo, la parte piana senza inserti, poi incolli insieme con gli inserti.
Quando è incollato pronto da tornire, avrai un tubo esagonale con da una parte gli spigoli rientrati.
Sgrossi interno ed esterno sino a filo inserti, e ottieni un cono cavo, pronto da dare la forma definitiva.

Carrello per la sega e levigatrice sul tornio usati per fare questi pezzi.

 
Annunci

3 risposte a “Vasi a segmenti verticali (versione semplice)

  1. silvia 1 luglio 2013 alle 15:01

    ciao, volevo sapere se questi vasi sono in vendita e il relativo costo.
    silvia

Rispondi a tornituradiguido Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: