TORNITURA DI GUIDO

il sito per imparare a tornire e migliorare con trucchi e suggerimenti forniti da Guido Masoero

Mandrini

Mandrini per legno.

L’ accessorio più importante per qualsiasi tornitore è un buon mandrino.
Ne esistono molti tipi da tutti i prezzi e di tutte le misure.
Ai tempi antichi i mandrini non c’ erano e si torniva lo stesso, bastava arrangiarsi.
Un mandrino per legno deve avere delle precise caratteristiche.
Il filetto deve corrispondere a quello del tornio perché si avviti bene.
Misurate bene in diametro del filetto sul vostro tornio e controllate prima di ordinare che sia uguale.
Le griffe devono poter essere sostituite perché rovinate o per mettere un tipo diverso.
La condizione di miglior tenuta è sempre quella con le griffe quasi chiuse del tutto.
Il peso del mandrino deve essere proporzionato al peso del tornio, tornio piccolo mandrino leggero.
Qui di seguito elenco i mandrini che conosco e in molti casi ho* o ho usato* in passato.
Tabella aperture minime e massime di qualche mandrino in mio possesso con anche il peso.

Mandrino SCK4 A* venduto da Bricosergio a 70€, il meno caro.
Il filetto è da M33x3,5 e senza possibilità di cambiare le griffe.
La chiusura è a levette da 8 mm; adatto solo per MC1100 diametro 100 mm.
SCK-4A1

Mandrino SCK4C* era venduto da Bricosergio  Non più disponibile
Il filetto è da 1″x8tpi e due serie di griffe.
La chiusura è a levette da 8 mm; adatto per MC1100. 

 

Mandrino DREVD 1100 era venduto da Studiocronos a circa 100€. Non più disponibile
Il filetto è da M33x3,5 mm  e una serie di griffe diametro 100 mm.
La chiusura è a levette da 8 mm; adatto per MC1100 e simili.

Mandrino  ZZ100*  venduto da Bricosergio  a 120€ con chiave esagonale.
Il filetto è da M33x3,5 mm e da 1″x8tpi.  disponibile

Esisteva anche in versione Kit con serie di griffe a 300€, Non più disponibile

ZZ120 venduto da Bricosergio  a 150€ con chiave esagonale.   disponibile
Simile allo ZZ100 ma più grande e pesante, per torni grossi.

ZZ120

ZZ50Kit*  venduto da Bricosergio  filetto da 1″x8tpi a 150€.
Con azionamento a levette scomodissimo.
Levette piccole, non si riesce a chiudere bene, il legno gira.

Axminster Barracuda* Key op 63 mm filetto da 1″x8tpi 139£.
Completo di 4 serie di griffe; contenitore in plastica.
Molto comodo su torni piccoli e per cose minute. Peso 855 g.

 

  • Questo è il nuovo mandrino prodotto in Italia da Gamma Zinken
  • Modello ECO80-100 di diametro 80-100 mm con filetto M33

80 M33x3,5   peso 1,4Kg  espansione 56-73  compressione 41-58 art.4000
100 M33x3,5  peso 2,3Kg  espansione 71 90   compressione 54 73 art.4001

 4001_mandrino-ECO100

Mandrino di ripresa Gamma Zinken Filetto M33

Ripresa1GZ.png

Inserisci una didascalia

diametro 300 M33x3,5  2,5 min. 98mm max. 240mm articolo 3988

Axminster SK80  Prezzo circa 91€. Si comprano a parte le griffe e si sceglie il filetto.

K8-212315_l

Axminster K10 Prezzo circa 83£. Si comprano a parte le griffe e si sceglie il filetto.

 K8-212315_l

a Torino da  Trifiletti SK100 M33x3,5 a 150€ comprese le griffe tipo C

K10_s

Axminster Goliath 125mm. Prezzo circa 98,50£.

Si comprano a parte le griffe e si sceglie il filetto.


Axminster Super Precision WoodturningNon più disponibile

Product Code: 718409 attualmente non più a listino .
Si usano le stesse griffo del K10 che si comprano a parte.
Mandrino solido e preciso , molto pesante.

E’ in vendita la nuova versione in acciaio inox da Axminster  Evolution SK114  a 185€ + sped.

Ne caso che abbiate un tornio Vicmarc è possibile scegliere una versione speciale che ha una sporgenza posteriore per inserire l’ anello di ritenuta fornito con i torni Vicmarc, questo anello impedisce al mandrino di svitarsi quando il tornio gira in senza contrario.

Le griffe non sono comprese, si devono scegliere a parte.
a Torino da  Trifiletti SK114  M33x3,5 a 252€ e sono comprese le griffe tipo G

114Trifiletti

..

Mandrino Holzmann DP95

 in vendita Bricosergio.it  e   da Mischi.it a Bolzano da  200-300€

da VTS e  MG Germania  a circa 215 € + spedizione

Completo di 4 serie di griffe , filetto da 33×3,5 mm con coda di porco e scatola di legno.

Simile al Barracuda CS3000 e con possibilità di montare le griffe di ripresa.

MandrinoBV95

Mandrino dakota XT700 da  Rutland 120£ + spedizione

Dakota-XT700_b3

Mandrino supernova.  In vendita da Poolewood a 175£ e affilatura Manzanese

Nova23055.

NovaG3 da 80 mm in vendita da Toolpost   Poolewood  a 101£

In Italia lo trovate da Noi-Tool a 155€ + spedizione

NovaG3

Nova2. In vendita da Peter Cild e Pooleswood a 144£
Nova23055.

Mandrino Patriot Sorby*.
In vendita da Poolewood, Peter Cild  Toolpost  Craft-supplies  a 152-172£
In Italia lo trovate su Ebay e da Affilatura manzanese a 190-200€ + spedizione
Ottimo mandrino con possibilità di scegliere le griffe e il filetto.
Le stesse griffe che si montano sui mandrini Nova.

Mandrino Fox FX4000 In vendita da Poolewood a 75£
filetto da M33x3,5 disponibile adattatore a 1″x8tpi a 15£
Molto simile allo ZZ100, VL100 e usa le stesse griffe.

FX4000

Jet Mandrino SNG2* da Legnometallo a 216€

Jet_mandrino-SNG2

Mandrino rekord power RP4000 costa 160£ da Record Power UK
e  da Massimo Studiocronos a 200€
modello simile allo ZZ100 con filetto da 1x8tpi e M33

RP4000

Vicmarc VM100*

in vendita alla Truciolara Verona a 246,00€ e da DNS germania a 222€
Vicmarc 700.102 filetto  M33 x 3,5 diretto , con griffe coda di rondine
Ottimo mandrino con vasta scelta di griffe da comprare a parte.
VM100_s

Ne caso che abbiate un tornio Vicmarc è possibile inserire l’ anello di ritenuta fornito con i torni Vicmarc, questo anello impedisce al mandrino di svitarsi quando il tornio gira in senza contrario.

Vicmarc VM120  in vendita alla Truciolara Verona
Al prezzo bisogna aggiungere l’ adattatore da 31€.
Vicmarc 700.120 senza adattatore, M45, peso 3,5 chili, con morsi coda di rondine 277.70€.
VM120_S

Oneway modello economico in vendita alla Truciolara Verona.
Al prezzo bisogna aggiungere l’adattatore da 29€.
Oneway 2170 senza adattatore, peso 1,8 chili, con morsi 188.80€.
OW_chuck_450px

Onewai Talon* in vendita alla Truciolara Verona 217,20€.
Al prezzo bisogna aggiungere l’ adattatore da 29€.
Cremagliera posterire scoperta.
OW_talon_chuck_200px

Oneway srtonghold in vendita alla Truciolara Verona 284,80€.
Al prezzo bisogna aggiungere l’ adattatore da 29€.
OW_stronghold_250px
Fervi Mandrino venduto per legno, ma non adatto allo scopo.

Le ganasce appuntite entrano nel legno e lo rovinano.

Le tenuta è scarsa e il legno vola in faccia facilmente
Si trova nei brico e su Ebay a circa 70-80€
MandrinoFerviR

Barracuda CS2000*  Era in vendita da Bricosergio esaurito
Attualmente in vendita da Amazon in Usa  $129.99
Versione economica a levette adatta solo per torni tipo MC1100
Barracuda_CS2000

Barracuda CS3000* Era in vendita da Bricosergio esaurito
Attualmente in vendita da Amazon in Usa  $168.00 circa 200€
Quasi uguale a DP95 Holzmann e con griffe intercanbiabili
Barracuda_CS3000

Adattatori di filetto per torni fuori standard. (Elu-Valex)

turners-retreat  In questo sito hanno in vendita molti adattatori per tutti i tipi di tornio.  esempio da 18×2,5 mm a M33 33×3,5 mm adatto ai torni Valex
LAC-chuckinsert_11

Adattatore di filetto da 1″x8tpi  a  M33  da poolewood 15£

Consente di montare mandrini con filetto M33 su torni con 1″x8tpi
W8361A     

Adattatore di filetto da M33 a 1″x8tpi da Axminster 28,64£
Consente di montare mandrini con filetto 1″x8tpi su torni con  M33
709959_xl(1)

Altri adattatori li trovate alla Truciolara Verona.

Mandrini speciali e particolari

Mandrino con cono morse CM2
Si monta sulla testa motrice o sulla contro punta per forare in asse circa da 30-50€.

Si trova facilmente in utensileria e anche su Ebay

Mandrino a bicchiere autocostruito*.
Bicchiere0r
Il tenone da 50 mm si innesta con un colpetto di mazzuolo.
Si estrae inserendo un asta dalla parte posteriore
Quasi non più usato perché riciede un innesto preciso.

Mandrini per penne da La Truciolara Verona vedi Tornire penne in legno
400-070
Li trovate anche da tutti i venditori di Kit per penne.

Griffe di ripresa devono essere adatte alle guide del mandrino.
Servono per riprendere sul bordo i piatti per eliminare la presa mandrino.
FX4000R

Wobble Chuck Robert Sorby. In vendita da Poolewood a 178£  Eccentric Chuck RS60
RS60

Mandrino Escoulen in vendita alla Truciolara di Verona
Il prezzo dipende dalla composizione da 480 a 600€
Mandrin3

 

Tutte le griffe e accessori per questi  mandrini sono intercambiabili tra di loro Vicmarc VM100, Record RP4000,   Rutlands Dakota XT700   Charnwood W836,   Fox FX4000,   ZZ100.

Mandrin1V100r

Prova di scambio tra ZZ100 con VM100 Vicmarc
W836JAX
Per le griffe di ricambio dove cercarle dove avete comprato il mandrino.

67 risposte a “Mandrini

  1. Andrea 12 novembre 2016 alle 10:28

    Ciao Guido
    Devo realizzare dei calici con anelli al tornio con legno di ulivo stagionato tipo Napoleon che hai fatto tu, e a questo scopo devo acquistare delle griffe axminster adatte. Ora ero indeciso tra le griffe tipo C 80 (adatte anche per fare ciotole e piatti), magari con l’utilizzo della lunetta per meglio mantenere il pezzo quando si lavora di testa, o quelle tipo Piranha da 4 cm di lunghezza, per meglio lavorare il pezzo a sbalzo.
    Quale mi consiglia

    • tornituradiguido 12 novembre 2016 alle 18:48

      L’ ultimo centinaio di bicchieri tipo napoleon li ho fatti tutti con le
      griffe medie del mandrino VM100, mai usato la lunetta.
      come mai vuoi spendere tanti soldi?

      • Andrea 12 novembre 2016 alle 22:30

        Non so, non ho mai tornito pezzi a sbalzo, e credevo che un pezzo di una ventina di cm flettesse se sostenuto solo con le griffe del mandrino. Ecco perché avevo considerato di acquistare le griffe piranha , che con presa maggiore avrebbero sostenuto meglio il legno quando viene tornito l’interno del bicchiere.
        Comunque mi conferma che le griffe a coda di rondine tipo C80 sono sufficienti per questo tipo di lavorazione, anche per tornire piatti e ciotole, o devo acquistare delle griffe più grandi o con una presa diversa.
        Cosa mi consiglia?

      • tornituradiguido 13 novembre 2016 alle 16:56

        Le griffe tipo C di ax sono ottime in espansione,
        in compressione non mi piacevano e non le ho mai usate.
        preferisco le normali a coda di rondine come le Vicmarc.

      • Andrea 14 novembre 2016 alle 10:06

        In compressione per fare quei calici possono andare bene le griffe tipo H 100 mm medium di axminster? ho è meglio utilizzare il tipo a coda di rondine normali?

      • tornituradiguido 14 novembre 2016 alle 10:45

        direi che van bene anche le H100
        sono abbastanza robuste e di diametro adatto.

  2. Paolo Martinelli 16 settembre 2016 alle 23:50

    Salve Guido, dopo gli utilissimi consigli ricevuti per l’acquisto del mio primo tornio chiedo cortesemente un consiglio, sul mandrino.
    Avrei trovato una buona offerta per questo mandrino, http://www.catoccimacchine.it/macchine/torni-per-legno/accessori-torni-per-legno/mandrino-per-tornio-a-legno-a-4-griffe-m33x3-5-holzstar-5931054.html
    Da profano mi sembrerebbe un buon compromesso qualità prezzo per fare un po’ di tutto, però mi farebbe molto piacere una tua opinione.
    Grazie mille
    Paolo

  3. Antonio Di nardo 16 luglio 2016 alle 13:58

    Ho comprato un tornio Fox sono un autodidatta con trascorsi scolastici come tornitore vorrei avere un consiglio per un mandrino che mi permetta di lavorare oggetti medio grandi non penne o cose piccolissime GRAZIE io non avendo spiegazioni non so che grandezza è il filetto di attacco scusi la mia ignoranza GRAZIE

    • tornituradiguido 16 luglio 2016 alle 14:12

      I torni da legno hanno tutti il filetto da 1 pollice o M33
      Basta misurare col calibro il diametro del filetto e se è 25mm è da 1 pollicex8tpi
      se è da 33 mm è un M33 x 3,5 mm.
      i Madrini li trovi di questi 2 diametri, il prezzi variano da 100 a 300
      a seconda della qualita e delle griffe
      Un mandrino economico lo trovi da legnipregiati.com
      Un mandrino molto buono VM100 da La truciolara.eu

      • alberto 23 ottobre 2016 alle 18:16

        Volevo comprare un mandrino per il mio minimax t100 ma non sono convinto delle misure attacco, ho rilevato un diametro di 30 mm…

      • tornituradiguido 23 ottobre 2016 alle 18:32

        E’ molto difficile trovare un mandrino con filetto da 30mm,
        L’ unico che potrebbe avere un adattatore di quel diametro
        è Claude Arragon 045 98 95 43 della Truciolara di Verona
        Dovrebbe chiedere un Mandrino VM100 M40 x 2 senza adattatore
        e il relativo adattatore per il suo tornio.

  4. Vito Morea 2 maggio 2016 alle 12:33

    Buongiorno Sig. Guido…

    Ho scoperto il Suo sito un bel po di tempo fa ed ho letto molti dei Suoi tutorial e mi sono appassionato alla tornitura…. senza avere un tornio….ma da qualche giorno ho in caso un BlackTool 305VS… quello con l’inverter… sono molto soddisfatto dei miei primi esperimenti e.. forse, quando la mia esperienza nel maneggiare le sborbie, mi permetterò di postare qualcosa…
    Intanto Le chiedo un consiglio: non ho ancora un mandrino e uso il platorello con un martire per tornire qualche ciotola.
    Quale mandrino mi consiglia di acquistare? visto il costo non proprio “basso” di questo “accessorio” vorrei comprare qualcosa che sia rivendibile nel caso in cui -spero di no- dovessi rinunciare alla tornitura.. Prima di decidere per il BlackTool avevo in mente di prendere il 460FXL con il set DP95 di Bricosergio… ma, avendo speso un po di più per il tornio….
    Vorrei prendere un mandrino che possa montare anche le griffe di ripresa…. e, purtroppo, con i circa 200€ di budget a disposizione riesco a mala pena a prendere un mandrino con griffe medio-piccole.
    Le chiedo questo consiglio per spendere bene… su un acquisto definitivo: magari lo comprerò fra 3 o 6 mesi (qualche lavoretto che mi permetta di aumentare il budget) ma vorrei prendere il mandrino “giusto” e non quello che costa meno…. 🙂

    Grazie in anticipo e buoni trucioli…

    • tornituradiguido 2 maggio 2016 alle 12:50

      Il mandrino migliore secondo me è il VM100 Vicmarc

      in vendita alla Truciolara Verona a 246,00€ e da DNS germania a 222€
      Questo mandrino lo hanno copiato in tanti e le griffe sono scambiabili
      tra i vari tipi di tanti fabbricanti.
      Così oltre a quelle originali Vicmarc , può travare anche alti tipi.

  5. manuel bisiol 27 aprile 2016 alle 18:48

    Buona sera Guido! Volevo chiederle un consiglio, ho intenzione di acquistare un holzmann d460 fxl, sono un principiante, potrebbe andare bene come scelta? E quale mandrino potrei montare? Avevo adocchiato il sorby con filettatura m33, può andare bene o é troppo grande? Grazie mille e complimenti!!

    • tornituradiguido 27 aprile 2016 alle 19:32

      Il D460FXL va abbastanza bene, lo ho usato qualche volta per fare corsi di tornitura
      Anche il mandrino Sorby Patriot non è male, ma con meno spesa può prendere
      quello che vende legnipregiati.com con evetuali griffe di ricambio che servono sempre.

      • Manuel bisiol 27 aprile 2016 alle 23:25

        Saprebbe indicarmi che tipo di mandrino potrei montare su quel tipo di tornio? Non mi piace andare al risparmio per poi pentirmene nel momento del bisogno quindi non si faccia scrupoli!🙂
        Spero di non pentirmi del tornio visto che non sono un esperto ma ne ho sentito parlare bene del d460 fxl!

  6. Corrado 20 aprile 2016 alle 22:10

    Ciao, ho ereditato un piccolo tornio da banco dove come motore si mette il trapano, come si blocca il legno? Esistono mandrini x bloccarlo da montare sul trapano?
    Mi piacerebbe provare a fare qualcosa col legno. Grazie

    • tornituradiguido 21 aprile 2016 alle 21:50

      Sul mandrino del trapano metti un piattello avvitato nel legno
      o metti una grossa vite avvitata al centro del legno
      fai attenzione che il motore del trapano dopo pochi minuti non scaldi troppo.
      Inserisci sempre la contro punta
      Tornio  trapano

  7. Michelangelo Druido Piergallini 16 marzo 2016 alle 13:07

    Gentile Guido,
    le scrivo per chiederle un consiglio: ho da poco deciso di aprire un laboratorio di artigianato con mio padre e come primo acquisto ho preso un tornio holzman vd 1100 e adesso stavo pensando a quale mandrino acquistare. Ho visto che lei consigliava ad un utente nei commenti precedenti questo mandrino in vendita su legnipregiati: http://www.legnipregiati.com/prodotto/mandrino-100mm-copy/
    Volevo sapere se per iniziare poteva andare bene e se il mandrino è autocentrante dato che sul sito la descrizione non è dettagliatissima. Nel caso lei me lo consiglia?
    Un cordiale saluto.
    Michelangelo

  8. Fabrizio Messina 29 febbraio 2016 alle 19:49

    Ciao Guido, per un tornio piccolo tipo Ax 1218 (il mio) consiglieresti il mandrino di Axminster da 65 con il set di griffe http://www.axminster.co.uk/key-operated-woodturning-chuck-set-210307 ? Mi piace perchè è completo e non troppo pesante. Ci sono limitazioni nell’uso?

  9. Salvatore D'Amora 8 febbraio 2016 alle 18:35

    Ciao Guido, da poco ho comprato il mio primo tornio (fervi 0497/250) e ho già fatto il primo errore di acquisto da neofita prendendo il mandrino fervi 751/a4. In due o tre utilizzi mi sono reso conto di quanto fosse inutile, se non dannoso per le griffe che scavano il legno..
    Hai un consiglio su come utilizzare al meglio questo mandrino?
    E, altra domanda, mi consiglieresti il SCK4 A di Bricosergio (che ora pare si chiami 5931021)?
    Grazie
    Salvatore

  10. Roberto 7 febbraio 2016 alle 00:01

    Salve signor Guido, volevo chiederle se è possibile regolare le griffe del mandrino DP95 perchè ho provato a fare un foro tenendo il pezzo in compressione, poi ho ripreso lo stesso pezzo in espansione e lavorato all’esterno. Controllando, variano gli spessori sul diametro (una parete è più spessa dell’altra). Ora non saprei se è il mandrino che vibra o se sono le griffe che non si aprono allo stesso modo… Il tornio è un holzmann D460FXL + mandrino DP 95
    Grazie mille

    • tornituradiguido 7 febbraio 2016 alle 00:18

      La colpa degli scentramenti, non è quasi mai del mandrino
      nel 80% dei casi la colpa è di chi ha fatto male la presa.
      nel 18% di come è stato montato il legno sul mandrino.
      e nel restante dei casi è una griffa mal montata.

      • Roberto 7 febbraio 2016 alle 07:48

        Farò altri tentativi allora cercando di montare meglio il legno ed anche nella ripresa perché le griffe le ho già smontare e rimontare più volte pulendo il tutto. Sembrerebbe solo che una sia appena più alta delle altre 3, ma magari è solo impressione mia…
        Grazie della disponibilità, sempre gentilissimo. 😊

      • Paolo da Vittuone (mi) 8 febbraio 2016 alle 18:18

        Guido concordo come sempre con le tue interessanti argomentazioni, frutto di esperienze consolidate, fra gli scentramenti metterei anche le deformazioni dell’essenza che stai utilizzando, il calore causato dall’asportazione del materiale, il legno non ben stagionato, può causare questi inconvenienti. Altra anomalia riscontrata : mi è capitato di lasciare dei semilavorati sul mandrino, dopo un giorno ho notato delle deformazioni non indifferenti, a conferma che l’asportazione di materiale liberadelle forze di tensione che in tempi anche brevi creano non pochi problemi.
        Un speciale ringraziamento!
        Il mandrino che mi hai consigliato è semplicemente fantastico, complimenti! lo uso solamente per lavori di precisione. (Su un tornio dalle caratteristiche non certo professionali….)
        Se trovo del tempo ti invio delle foto di un lavoro che ho in cantiere, sono 18, di 25 porta candele; ognuna diversa dall’altra, sia per essenza e per dimensione. (le sto costruendo per la comunione di mio nipote), tema: illuminare questa società malata che non pensa al fututo delle giovani generazioni, e che brancola nel buio.

      • tornituradiguido 8 febbraio 2016 alle 20:30

        Le deformazioni del legno sono naturali e frequenti.
        Ma nel caso di roberto lo scentramento avviene rivoltando il legno appena tornito,
        non è possibile che il legno si deformi in modo cosi rapido.
        La deformazione avviene sempre su legno fresco in fase di asciugatura.
        Se usi legno tagliato a tavole e stagionato qualche anno i movimenti sono
        molto più ridotti e se il legno è di buona qualità e di essenza stabile
        le deformazioni sono quasi nulle, anche su pezzi incollati deve è più importante,
        che il legno non si deformi e non si aprano fessure.
        Se vuoi usare legno scadente e non ben stagionato guarda l’ articolo
        https://tornituradiguido.wordpress.com/2014/12/06/pioppo-fresco/

        ciauuu Guido

  11. andrea 28 gennaio 2016 alle 11:48

    Buongiorno, vorrei un consiglio dal guru della tornitura 😊 : Ho intenzione di comprare un secondo mandrino ma sono indeciso tra questi che hanno più o meno lo stesso prezzo

    http://www.poolewood.co.uk/acatalog/Fox_Chucks.html

    http://www.poolewood.co.uk/acatalog/Supanova_Chuck.html (versione senza griffe, ma non ho capito se ha il filetto m33 o se necessita di un adattatore)

    http://www.poolewood.co.uk/acatalog/Charnwood_Viper_3_Woodturning_Chuck.html

    Qual’è il migliore? E soprattutto le griffe sono le stesse e intercambiabili per tutti tre (io possiedo già un fx4000 con due serie di griffe)?

    Assieme al mandrino vorrei comprare anche delle griffe per lavorare a sbalzo dei pezzi un po più lunghi, ma su un tornio holzstar db450 sarebbero effettivamente utili?
    Quali sono più adatte tra queste?

    Grazie mille, Andrea

    • tornituradiguido 28 gennaio 2016 alle 12:15

      Il migliore è senza dubbi il supernova.
      le griffe dei Nova sono intercambiabili con i Patriot e i Record Power
      Il filetto lo devi scegliere quando fai l’ordine dal menù a tendina.
      IL tipo fox usa le griffe dei Vicmarc, ZZ100, e simili
      Guarda anche il sito di Gamma zinken che a nuovi mandrini
      e anche legnipregiati.com che ha un mandrino con le griffe come il tuo.
      Dovrebbero dartelo anche senza le griffe di ricambio.

      • andrea 29 gennaio 2016 alle 09:12

        Grazie mille, gentile e utile come al solito. Penso che prendero quello che mi ha consigliato su legnipregiati.com dal momento che monta le stesse griffe del mio ed e ad un prezzo più che ottimo.

        E per quanto riguarda il discorso delle griffe per lavori a sbalzo?

        Saluti, Andrea

      • tornituradiguido 29 gennaio 2016 alle 10:05

        Insieme al mandrino dovrebbero anche darti le griffe lunghe
        Griffe mandrino PT100
        quelle a sinistra della foto che sono lunghe circa 4 cm.
        io le uso per prendere pezzi piccoli e lunghi tipo i manici delle sgorbie
        per fare il foro dove piantare l’ acciaio della sgorbia.

    • andrea 29 gennaio 2016 alle 10:26

      Si, quel tipo di griffe le possiedo già, ma io intendevo per diametri maggiori, su un holzstarr db450 questo tipo di griffe verrebbe effettivamente sfruttato? E nel caso quali sono meglio tra le due?

      Grazie mille, Andrea

  12. aleanarresalessandro 18 gennaio 2016 alle 09:08

    ciao guido ho un mandrino rp 2000 e siccome ho rotto dei dentini di un portagriffe, dalla fabbrica mi hanno mandato tutte e 4 le portagriffe. Come si montano? sul web non ho trovato niente….grazie

  13. andrea 13 luglio 2015 alle 16:34

    Buongiorno. Io ho da poco iniziato a tornire il legno ed ho acquistato un mandrino fx4000 con due serie di griffe. Il mio problema e che sforza di cambiare le griffe mi si stanno gia letteralmente smangiando le viti. Io vorrei sapere se sono normali viti da 4mm o se sono viti particolari e nel caso dove potrei trovarle senza doverle per forza ordinare in capo al mondo. Grazie Andrea

    • tornituradiguido 13 luglio 2015 alle 17:38

      Quel mandrino è di tipo economico, normalmente le griffe non si cambiano.
      le consiglio di svitare le viti e di andare col campione da una utensileria o bulloneria
      e comprare viti nuove di buona qualità
      Le viti con esagono incassato (Brugole) se si rovinano sono molto difficili da togliere.

  14. Franco C. 25 dicembre 2014 alle 17:35

    Guido, rispondo in riferimento al tornio Damato 1200. Mi ha sostituito l’abero da 1’x16tpi a M33x3.5. E’ identico ai concorrenti Holzmann, Holstar, Holzprofi, ecc.ecc. costa molto meno e va benissimo!!!
    Non sono invece tanto contento del mandrino acquistato da Charnwood il Viper5 137mm. Mi hanno sostituito il disco con vite senza fine ma il problema rimane : tenta a bloccarsi quando apri e chiudi, da quel che ho visto i giochi tra vite senza fine e ingranaggio sono sbagliati in quanto l’interferenza tra i due crea troppo attrito.(provvederò di persona) La prox. settimana ho in consegna il SuperNova G3(promo anniversario) con 3 serie di griffe a 178€ + 2 ferri criogeni affilati ad unghia presi dai Signori Wiedemann a Romerberg (D).
    Il prezzo è decisamente buono paragonato alle altre offerte su web. Ti farò sapere come va.

    Saluti Franco

    • tornituradiguido 25 dicembre 2014 alle 18:30

      Quanto tempo è passato tra l’ ordine del tornio e quando era pronto al uso?
      Per quel tipo di tornio ti consiglio il SK114 di axminster.
      Puoi mettere anche su pezzi da 50 Kg che li tiene bene.

      • Franco 26 dicembre 2014 alle 09:25

        Circa 3 settimane se non ricordo male. Ho rispedito il tornio completo al mittente, è stato fatto l’albero di sana pianta da un tornitore, montato e riconsegnatomi, chiaramente tutto a loro spese!

      • Paolo Fagnani 27 dicembre 2014 alle 11:24

        Aggiunata al il mio post di maggio, ho seguito il consiglio di Guido, acquistando un SK114. Assolutamente soddisfatto per l’ottimo suggerimento, alla verifica si è dimostrato superlativo sia sotto l’aspetto tecnico che pratico. Se paragonato a quelli della sua categoria anche sotto l’aspetto economico è nettamente superiore. E’ un gioiello, e come altri attrezzi speciali, lo utilizzo solo per lavori professionali, pur sapendo che non ha problemi ne di robustezza ne di usura.

  15. Alberto 23 settembre 2014 alle 13:48

    Ciao Guido
    Ti volevo fare i più sinceri complimenti per il sito e soprattutto dei bei lavori che esegui.
    L’ anno scorso ho comprato di seconda mano un tornio centauro TM1200 e aveva già un mandrino ma non predisposto per lavorare col legno, ora sarei intenzionato a acquistare un Patriot Sorby così a vista mi sembra uno dei migliori, ma ho il problema della filettatura sul tornio misurando col calibro il diametro massimo del filetto è 39mm mentre la distanza delle punte del filetto è 4 mm e non riesco a trovare mandrini o adattatori che possano andare bene.
    Una soluzione che mi è venuta in mente è andare da un fabbro specializzato e farmi fare un adattatore su misura o far modificare il filetto dell’ albero del tornio.
    Visto che hai molta più esperienza di me cosa mi puoi consigliare?
    Grazie tante Guido un grande saluto da Alberto

    • tornituradiguido 23 settembre 2014 alle 15:18

      Un filetto M39 richiede un adattatore particolare, difficile da trovare
      Prova a sentire Claude della Truciolara, se per un VM100/120 ne ha uno adatto.
      http://www.la-truciolara.eu/content/prodotti.php?cid=87
      Altrimenti non ti resta che cercare un tornitore molto bravo
      che ti faccia un adattatore come questo.
      Adattatore da M33 a 1x8tpi di axminster
      Deve essere perfettamente centrato, perché il mandino giri diritto.

      • Pounds 23 dicembre 2014 alle 14:40

        Ciao! Mi serve un mandrino con attacco m33*3,5. Il mio tornio ha l’inversione di rotazione. Volevo sapere se per levigare a bassi giri il blocco mandrino sia indispensabile perchè a parte il vm100 e axk100 e 114 non trovo altro con tale caratteristica. Ho visto buone offerte sul supernova2 ma non si parla del blocco.. Ringrazio per gli eventuali buoni consigli, ciao e Buon Natale!
        Maurizio Bettega.

      • tornituradiguido 23 dicembre 2014 alle 15:58

        Se il tornio è un Vicmarc insieme al tornio hai avuto un anello nero.
        Questo anello montato tra il mandrino e il tornio impedisce al mandrino
        di svitarsi anche sotto sforzo con rotazione contraria.
        L’asse del tornio ha una sporgenza diametro 50 mm con una gola
        Il mandrino AX SK114 versione T38V ha lo stessa sporgenza nella parte posteriore

        src=”http://www.tornituradiguido.net/web/Mandrini/AsseTornio3.jpg” alt=”” />

  16. Sttefano Gobetto (stefanogbt) 7 maggio 2014 alle 22:11

    Salve Guido, sono Stefano da Lecco e ho appena comprato via ebay un tornio STK 400 della ditta laworwash e vorrei sapere quale tipo di mandrino posso acquistare. Sono un neofita e sono un intagliatore. La ringrazio per la sua cortese attenzione. Distinti saluti Stefano

    • tornituradiguido 8 maggio 2014 alle 07:02

      Quel tipo di tornio è sconsigliato, fa passare la voglia di tornire.
      Non esistono mandrini adatti di qualità decente, il legno vola via.
      Vedi pagina sui torni piccoli ed economici.
      https://tornituradiguido.wordpress.com/torni-piccoli-da-banco/

      • Sttefano Gobetto (stefanogbt) 10 maggio 2014 alle 21:42

        La ringrazio molto, Guido della sua risposta molto dettagliata. Oltretutto ho chiesto aiuto anche a Sergio per mezzo del suo sito
        e mi ha detto anche lui che il mio tornio è di fascia molto economica. Purtroppo io sono disoccupato e non posso permettermi certe spese e cerco di aggiustarmi in qualche modo. Comunque ho misurato il diametro interno del platorello e mi da 14mm. Scusi per il disturbo e distinti saluti. stefano Gobetto. Complimenti per il suo sito molto ben curato e ricco di informazioni.

      • tornituradiguido 10 maggio 2014 alle 21:56

        Una possibile soluzione è di comprare o farsi fare un adattatore.
        Va da un tornitori da ferro e fa controllare il filetto del platorello
        Dovrebbe essere 18MA, ma è bene farlo misurare con un contafiletti.
        L’esterno lo la filettare da 1 pollicex8tpi o M33
        Se trova difficoltà a farlo fare su siti inglesi si trova intorno alle 20£
        Vedi pagina mandrini verso il fondo.
        Poi compra un mandrino economico da Sergio, e in tempi migliori cambia
        il tornio e il mandrino lo tiene che va bene anche sul tornio nuovo

      • Sttefano Gobetto (stefanogbt) 14 maggio 2014 alle 20:35

        Grazie Guido per la sua gentilezza e pazienza nei miei confronti. Ho contattato la Lavorwash che l’ha costruito e dopo diverse volte e attese sono riuscito a parlare con un tecnico che mi ha promesso di mandarmi via email la misura del filetto ma non ho ancora ricevuto nulla. Ho misurato l’alberino ed è di 18mm quindi sarà sicuramente un 18MA come dice lei. quindi seguo il suo consiglio. Grazie infinite e complimenti ancora per il suo sito molto ben curato.
        Stefano

  17. Gianni 13 gennaio 2014 alle 22:43

    Ciao Guido,
    ho bisogno di un consiglio per la scelta del mandrino
    Tu quale preferisci/consigli tra Holzmann DP95 e il Patriot Robert Sorby?
    Grazie

    Gianni

    • tornituradiguido 14 gennaio 2014 alle 07:56

      Sono 2 mandrini abbastanza diversi,
      Il DP95 è cinese ma con 4 serie di griffe e chiave quadrata,
      le griffe sono del tipo rigato e cilindriche.
      Il Patriot è fatto in UK e si chiude con chiave esagonale (Brugola)
      ha una serie di griffe coniche (coda di rondine)
      Puoi comprare altri tipi di griffe a parte
      Io li uso tutti e due ma per scopi diversi
      Se hai un solo mandrino comincia con il DP95 Holz.

      • Gianni 14 gennaio 2014 alle 12:00

        Grazie Guido!
        Tanto per capire meglio, quali tipi di lavorazioni ti fanno scegliere il DP95 rispetto al Patriot?
        Cordiali saluti

        Gianni

      • tornituradiguido 14 gennaio 2014 alle 13:05

        A inizio pagina vedi una tabella con le aperture minime e massime per le griffe
        Il mandrino Patriot richiede un foro per presa in espansione da almeno 51 mm.
        Io ho la punta da 50 che va bene con il DP95 il Vicmarc VM100 ZZ100- Fox X700
        Per usarlo dovrei comprare una punta Fostner da 52-55 mm di ottima qualità.
        Il mio trapano a colonna da 500W è appena sufficiente per forare da 50 mm e
        rischierei di buttare soldi con una punta scadente o tanti soldi su una punta buona.
        Il DP 95 con le griffe grandi arriva a prendere un quadro di 100×100 mm o
        un tondo da 115 mm, per cose di queste dimensioni uso sempre quello.
        Per fare un piatto grande sul tornio grande vedi esempio piatti da 42 a 50 cm
        https://tornituradiguido.wordpress.com/gallerie/galleria-piatti/
        Ho usato quasi sempre il patriot con le griffe a coda di rondine.
        .

  18. Franco 8 gennaio 2014 alle 21:55

    Ciao Guido,
    l’acquisto del Tab120 di cui avevo parlato il 28/12 non è andata bene. Probabilmente compro un Damato 1200. Nella scelta del mandrino sono propenso ad uno di questi: il Patriot, l’SK114, il Viper 137(mi sembra un ottimo prodotto) e l’Holzprofi set 125 (con 4 serie di griffe comprese).Dal momento che ho intenzione di lavorate anche pezzi di notevole diametro (70/80cm) vorrei un Tuo parere su quale di questi prodotti può essere il + adatto. Ringraziandoti per la tua gentile disponibilità, invio un Cordiale saluto. Franco

    • tornituradiguido 8 gennaio 2014 alle 22:52

      Di quei mandrini, io ho il Patriot e SK114 di Axminster
      Vanno tutti e 2 bene, ma su pezzi molto grandi e pesanti preferisco il SK114
      Può montare molti tipi di griffe, anche molto spesse e robuste.
      Spiegami cosa non va nel Tab120.

  19. Paolo Fagnani 5 novembre 2013 alle 14:18

    Carissimo Guido approfitto della tua esperienza per un consiglio: mi sono documentato sui vari tipi di mandrini, (ho letto tutte le tue osservazioni) Posseggo una attrezzatura (hobbistica a livello medio basso) TORNIO HOLZMANN D460-D460F D460FXL un kit mandrino DP95. Ultimamente ho prodotto molti trucioli, l’attrezzatura molto dozzinale, mi ha dato comunque delle soddisfazioni, Certo non permette grossi lavori . Desidererei acquistare un nuovo mandrino in quanto l’attuale ha da sempre denunciato dei problemi. A il serraggio delle griffe si blocca per i giochi, devo utilizzare un altro punto con la chiave per stringere o allentare il pezzo. Ho osservato l’ultimo tuo acquisto, SK114, ottimo Per il mio giocattolo sembra troppo pesante; che ne dici del il patriot? potrebbe essere un buon compromesso, solamente preferirei acquistare un prodotto in Axminster in quanto ho intenzione di acquistare altre parti, (spedizione unica).Ti ringrazio anticipatamente e un grazie sincero per i tuoi suggerimenti. un caro saluto da Paolo Fagnani.

    • tornituradiguido 5 novembre 2013 alle 19:59

      I mandrini con la chiave hanno sempre 2 punti opposti di chiusura.
      é bene sempre chiudere un po per parte per non forzare la cremagliera
      Stigi un po’ da un lato fai fare mezzo giro e stingi anche sul altro lato.
      Il peso del BV95 o DP95 e di circa 2200 grammi
      Il mandrino SK114 pesa 2782 grammi
      Il patriot sorby pesa 1980 grammi
      Non sono grosso differenze , penso vadano bene tutti.
      Il mandrino SK114 e il patriot costano circa lo stesso,
      ma mentre il Sorby ha montate le griffe medie L’SK114 non ha griffe
      e poi devi comprarle a parte e spendi altri soldi.
      Prova a considerare anche il SK100 M33x3,5 a 150€ con 1 serie di griffe.
      Guido

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: